Onofrio Jannuzzi

1871-1933

Cameriere di Cappa e Spada

 

 

Onofrio (senior), celibe, vissuto sempre nella famiglia del fratello

Giovanni. Cameriere di Cappa e Spada di SS. Pio XI,

Cavaliere della Corona d’Italia, dedito alla vita pubblica,

Presidente, per tutta la vita, della Azione Cattolica cittadina, fondò

nel 1919 con Don Riccardo Lotti, il Partito Popolare di Luigi Sturzo

in Andria. Presidente sin dalla fondazione nel 1908, dopo un anno

di presidenza di Riccardo Squadrilli, e fino alla sua morte, della

Banca “Piccolo Credito Andriese”, che è oggi la “Banca Popolare

Andriese”. Consigliere di Amministrazione per lunghi anni della

Banca di Andria; Priore dell’Arciconfraternita dell’Addolorata.

Uomo mite e fattivo insieme.

Morì il 6 giugno 1933 e gli fu tributato un solennissimo funerale.